Santuario Basilica Nostra Signora del Rimedio

Agosto, mese di Maria

Agosto, mese di Maria. Non solo maggio, quindi, che tradizionalmente viene consacrato dal popolo cristiano a onorare, contemplare e affidarsi alla Madre del nostro Salvatore.
Nel cuore di agosto, con due particolari feste: la solennità dell’Assunzione, il 15 e, otto giorni dopo, il 22, la memoria di Maria Regina, la Comunità dei credenti “ammira ed esalta il frutto più eccelso della redenzionee contempla con gioia, come in una immagine purissima, ciò che essa tutta desidera e spera di essere”.
Essendosi in Maria già realizzata la promessa della risurrezione, fatta da Gesù ai discepoli, è Lei la stella che ci guida all’eternità beata: in Lei teniamo costantemente fisso lo sguardo e il cuore.
Con l’Assunta celebriamo la festa del nostro futuro! Le due ricorrenze liturgiche sono, poi, per la ns. Chiesa diocesana una singolare e preziosa premessa alla celebrazione della festa della Patrona, che nel nostro Santuario è invocata con il consolante titolo di “ Madre del Rimedio”.
Il programma non prevede variazioni rispetto agli anni passati, come si può verificare dalla locandina che pubblichiamo, ma invitiamo a mettere in cima a tutte le nostre intenzioni, con l’impegno di una sempre necessaria conversione e le altre, non poche, necessità personali, quelle del nostro nuovo Pastore, Mons. Roberto Carboni, per il rinnovamento secondo lo Spirito e i dettati del Concilio Vaticano II della nostra Chiesa diocesana.
Con gli auguri più fervidi per tutti. 
Il rettore