Santuario Basilica Nostra Signora del Rimedio

Natale 2019

LA MESSA DELLA NOTTE DI NATALE

Che bello, Gesù,  è tornato Natale!

E noi intendiamo ancora una volta

nell’annuncio che ha attraversato

quella notte e tutte le notti della storia

per donare consolazione e speranza.

Sì, oggi più che mai

abbiamo bisogno di un Salvatore

che ci liberi da tanta paura

e desti in noi la fiducia in Colui

che guida veramente la storia

e il destino dell’umanità.

Abbiamo bisogno di un Salvatore

che ci strappi all’egoismo

che ci faccia ritrovare la forza

e la gioia di accoglierci e di donarci

perché solo l’amore può trasformare

in modo durevole la nostra vita.

Abbiamo bisogno di un Salvatore

che ci sottragga a chimere di onnipotenza,

a voglie insane di dominio

e ci faccia ritrovare la strada semplice

dell’ascolto, del dialogo, della compassione.

In questa notte tu fai vibrare

le nostre esistenze convulse e dissennate

di un desiderio ardente e mai sopito

di te, della tua pace, della tua misericordia.

Ci apri a una nostalgia intensa

di ciò che dà sapore e senso autentico

alle nostre fatiche e ai nostri affanni,

al nostro andare e alle nostre ricerche.

Nella carne di un uomo

tu hai fatto fiorire la grazia di Dio,

una possibilità inedita offerta a tutti.

Roberto Laurita  (Servizio della Parola)

 

Scegliamo  di presentare gli auguri per S. Natale  con questa preghiera che  grida il bisogno  che il mondo di oggi, compresi quanti ci diciamo credenti,  ha di Cristo Salvatore. 

Dio continua a farci dono del Suo Figlio: questo è Natale.

Buon Natale e Felice Anno 2020!

Gerrit van Honthorst, detto Gherardo delle Notti: Adorazione del Bambino