Santuario Basilica Nostra Signora del Rimedio

Quaresima cammino verso la Pasqua

Con l’imposizione delle Ceneri, mercoledì 26 febbraio,  le Comunità cristiane iniziano il  cammino quaresimale verso la Pasqua.

Quaresima e Pasqua sono un  “cammino” unico: 40 giorni di Quaresima, cammino verso la croce, verso la revisione della nostra condotta di vita e 50 giorni di Pasqua, cammino verso la pienezza della vita nello Spirito.

La Quaresima non è un tempo di costrizione o di sofferenza, ma di preparazione seria alla Pasqua.  Possiamo definirla: la “primavera” della Comunità cristiana! E a primavera tutto si rinnova.

Parola d’ordine dei primi 40 giorni è “Convertitevi”, cioè rinnovatevi!Siamo chiamati a cambiare mentalità perché l’uomo vecchio che purtroppo continua a crescere in noi, ceda il terreno all’ uomo nuovo che vive in Cristo, con Cristo e per Cristo, cioè con forza vitale che solo Lui può dare. Non a caso Gesù ha raccomandato: “Rimanete in me!”

Dio vuole distruggere tutto ciò che si trova in noi di peccato, di anti evangelico e di anticristiano,perché  rinnovati, possiamo camminare e vivere come Cristo, da risorti.

Comprendiamo  qui, come quello che Dio vuole  fare per noi nel tempo quaresimale sia più importante di quello che noi possiamo fare per lui. Dio non ha bisogno di noi, ma noi di Dio.                                                                            Siamo chiamati ad aprirci all’ azione risanatrice e rinnovatrice dell’Spirito per rivestirci di Cristo, cioè fare nostro il suo modo di pensare e di operare, il suo stile di vita.

 Attraverso  una preghiera più assidua e l’ascolto più attento della Parola,  lasciamoci illuminare e “bonificare” dall’ azione divina per essere nuovi della vita nuova di Cristo Risorto. 

In Santuario, il cammino quaresimale sarà scandito quotidianamente dalla Santa Messa delle ore 17,00: ascolto della Parola, luce per i nostri passi di conversione,  e partecipazione alla mensa eucaristica del Corpo e Sangue di Cristo, nutrimento e rimedio (medicina) perla nostra vita di cristiani.

Inoltre,  si ricorda che il martedì e il venerdì, dalle 8,30 alle 11,00 e, tutti i giorni, dalle 15,30 alle 16,30, sarà possibile celebrare il Sacramento della Riconciliazione per il perdono dei peccati.

Buona Quaresima per una vera Pasqua!